Skip to Content

Pinerolo: all’Agnelli un nuovo ambulatorio per il Pavimento Pelvico

Prenderà il via mercoledì 20 settembre prossimo presso l’Ospedale Agnelli di Pinerolo una nuova attività ambulatoriale, di valutazione e riabilitazione del Pavimento Pelvico.
Il pavimento pelvico è un insieme di muscoli e di legamenti che chiudono la parte inferiore della cavità addominale. La sua funzione è quella di mantenere gli organi pelvici (vescica, uretra, utero vagina e retto) nella posizione corretta: è da essa che dipende il loro normale funzionamento.
Potranno rivolgersi al nuovo ambulatorio i pazienti affetti, per diverse patologie, da alterazioni del pavimento pelvico, dovute a interventi, gravidanze o con sintomi conseguenti a diverse patologie (incontinenza, dolore cronico ecc.).L’ambulatorio, nato all’interno della Struttura di Chirurgia Generale di Pinerolo, diretta dal Dott. Andrea Muratore, sarà gestito dalla Dott.ssa Nicoletta Sveva Pipitone Federico , affiancata dalla Dott.ssa Patrizia Marsanic e dal Dott. Ferdinando Sabbatino.
Nel corso della prima visita si procederà con la raccolta dell’anamnesi, una valutazione clinica perineale con ano-rettoscopia e l’effettuazione di test di valutazione di patologia e qualità di vita. Sulla base di tale visita, sarà stilato un piano terapeutico individualizzato, con eventuale presa in carico per cicli di sedute riabilitative. Per accedere all’ambulatorio occorre la richiesta del Medico curante; in questa prima fase sperimentale, la prenotazione può essere fatta di persona presso uno dei CUP del Distretto Pinerolese ( Pinerolo-Pomaretto-Torre Pellice-Airasca-Cumiana-Cavour-Vigone).

Vai alla barra degli strumenti