Skip to Content

Sportello del Cittadino

Attraverso questa pagina sarete informati in tempo reale di tutte le agevolazioni e possibilità di legge destinate a coloro che hanno problematiche sociali o disabilità

Per ogni approfondimenti su questi temi potrete comunque contattare la nostra Sede ai recapiti e secondo le modalità indicate nella sezione “CONTATTI”

Agevolazioni

 Guida Agevolazioni per i disabili Agenzia delle Entrate

Guida Apic/Ag. Entrate agevolazioni
Scarica guida aggiornata a marzo 2016
Scarica la modulistica per acquisto sussidi tecnico informatici e Auto

 


 

Regione Piemonte – Esenzione Bollo Auto: Vedere se si hanno i requisiti specificati nell’apposita sezione e scaricare il modulo da compilare, allegando tutti i documenti richiesti (in fotocopia) e spedire all’indirizzo riportato sulle ultime righe del modulo stesso. Vedere link per tutte le info:  http://www.regione.piemonte.it/tributi/esenzSoggDisabili.htm

 


 

Esenzione del canone Telepass: La Società Autostrade ha previsto l’ esenzione del canone annuo, per i possessori delle Patenti Speciali B;C;D, e di sei mesi per le persone disabili senza patente di guida; se si ha l’appoggio bancario presso una delle banche convenzionate con Telepass e la stessa compare nella colonna “Bancomat al Punto Blu” (vedere link) basta recarsi a un qualsiasi Punto Blu, fare richiesta esibendo il bancomat, la patente speciale, libretto di circolazione dell’auto da esentare e gli estremi del conto corrente. Negli altri casi è necessario innanzitutto farsi rilasciare dalla banca una copia del contratto che va poi consegnato al Punto Blu assieme alla patente speciale e libretto di circolazione dell’auto da esentare.

 


DOCUMENTI PER LA DETERMINAZIONE DEL MODELLO ISEE 2015

La Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) è la dichiarazione necessaria per calcolare ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) ai fini dell’accesso alle prestazioni sociali agevolate.

La documentazione necessaria per la compilazione è la seguente:

-Composizione del Nucleo Familiare alla data della presentazione della Dsu;
-Documento d’Identità del dichiarante valido alla data della presentazione della Dsu;
-Tessera sanitaria di ciascun componente;
-Carta di soggiorno per gli stranieri che vogliono richiedere assegno di maternità;
-Contratto di locazione registrato qualora in nucleo vive in un immobile locato;
-Patrimonio mobiliare: CODICE IBAN BANCA o POSTA
-Saldo del c/c e/o di altre forme d’investimento alla data del 31/12 dell’anno precedente;
-Giacenza media (calcolata sulla base della somma del numero creditori annuale diviso 365);
-Codice identificativo e codice fiscale dell’intermediario;
-Per i titolari di Reddito d’Impresa il Patrimonio Netto relativo all’ultimo esercizio;
-Visure catastali degli immobili posseduti in Italia e/o all’estero alla data del 31/12 dell’anno precedente;
-Documentazione relativa ai redditi non soggetti ad Irpef;
-Nel caso di esonero dalla presentazione della dichiarazione dei redditi consegnare Cud 2014;
-Sentenza di separazione legale e relativi bonifici attestante il mantenimento al figlio/i e al
-Targa e tipo di autoveicolo, motoveicoli di cilindrata di 500 cc e superiore, nonché navi e imbarcazioni da diporto posseduto alla data di presentazione della Dsu
-Verbale d’invalidità;
-Documentazione attestante spese per assistenza personale e spesa per ospitalità alberghiera per disabili;
-Bolletta Luce e Gas per richiedere il Bonus;
-Per richiedere Iseu lo studente deve comunicare Matricola, Corso di Laurea e nel caso di genitore non convivente i dati anagrafici e reddituali.
-Carte PREPAGATE.
-Quota residuo MUTUO.
-Lavoro Autonomo Compilare modulo del commercialista ( Timbro più partita Iva).

Il nostro vicepresidente Arcangelo Porricelli è a disposizione per eventuali informazioni e/o instradamento delle pratiche. E’ possibile contattarlo al recapito telefonico 3472214082 o via mail all’indirizzo:angelo.porricelli@apic.torino.it

 

Vai alla barra degli strumenti